Novità

Ha preso il via oggi la seconda edizione Gic, Giornate Italiane del calcestruzzo. La prima mostra-convegno italiana dedicata unicamente al comparto del calcestruzzo e alle sue tecnologie. Ibix e le divisioni Tecno supply e Biocare presentano tutte le ultime tecnologie dedicate al settore.

La nuova macchina semi automatica Hercules per il rivestimento termoplastico delle superifici in cemento, la micro-sabbiatrice Triolgy con regolazione dall'alto, per il trattamento e la manutenzione di calcestruzzo e ferri d'armatura e i prodotti dedicati alla pulitura e alla protezione di materiali lapidei, cotti e laterizi delle linea Biocare.

Vi aspettiamo per presentarvi le nostre ultime innovazione, P1 Stand D15!

 Immagin3e.jpg      gic4.jpg

l via l'edizione 2018 di Salon du Patrimoine, l'appuntamento, diventato ormai consueto per IBIX, partirà domani giovedì 25 ottobre 2018. Il Salone rappresenta uno dei più importanti appuntamenti europei nel mondo del restauro e si svolge nella privilegiata cornice del Carousel du Louvre. Molte le novità per IBIX che per l'occasione presenterà gli innovativi prodotti della linea Biocare e gli ultimi aggiornamenti tecnici delle aeropultrici della linea Blue. IBIX vi aspetta presso la salle Notre stand H28, venite numerosi e non esitate a contattarci per ogni eventuale informazione, a presto!

Convegno a cura di: IBIX Srl, con il Patrocinio di Assorestauro

Data evento: Mercoledì 16 maggio 2018, dalle 10.30 alle 13.45

Luogo: Palazzo dei Congressi, Fiera Firenze, Villa Vittoria, Sala Forni.Piazza Adua 1                                                                                                     

Analizzare, pulire, proteggere: diagnostica di cantiere a supporto del progetto e dell’intervento di conservazione dell’architettura storica e moderna

Convegno a cura di IBIX Srl, con il Patrocinio di Assorestauro

L'appena concluso Green Conservation of Cultural Heritage Forum di Palermo è il primo evento internazionale dedicato alla ricerca interdisciplinare sulla difesa patrimonio ecologico e culturale. Come ormai in tutti i settori, anche nel campo del restauro è giunto il momento di interrogarsi sulla sostenibilità ambientale dei sistemi impiegati. La tossicità di solventi, miscele chimiche e biocidi può essere dannosa per i restauratori che operano in ambienti interni o angusti, spesso senza adeguata ventilazione. Allo stesso modo lo smaltimento di rifiuti chimici può rappresentare una minaccia per l'ambiente naturale, gli operatori e persino per le persone non direttamente legate ai lavori.